La Fondazione Courmayeur Mont Blanc ha lo scopo principale di promuovere, sviluppare, coordinare, principalmente a Courmayeur, le ricerche, gli studi, le sperimentazioni, gli incontri per approfondire e diffondere la conoscenza dei temi giuridici ed economici nella società contemporanea con particolare riguardo ad un’ottica internazionale.

Maruša Zorec in Slovenia. Ereditare una tradizione

Incontro online su

Architetti e Territori
Maruša Zorec in Slovenia
Ereditare una tradizione

organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta
giovedì 22 ottobre 2020, ore 17.00-19.00

A breve verrà pubblicato il link per la registrazione

Il ciclo di incontri Architetti e territori si propone di approfondire la conoscenza di alcuni studi professionali che operano in paesi diversi, prevalentemente in contesti alpini, presentando il loro lavoro e indagando le relazioni con il territorio con il quale la loro architettura si misura.

Il terzo incontro è dedicato alla Slovenia, un Paese di estensione fisica ridotta che purtuttavia presenta un'ampia varietà di contesti paesaggistici e culturali. Nel processo di formazione di un'identità di Nazione, un ruolo di primo piano ha giocato uno dei progettisti più interessanti del Novecento europeo, Jože Plečnik (1872-1957), il quale ha progettato e realizzato un grande numero di edifici pubblici e rappresentativi, molti dei quali nella capitale Lubiana.

In questo contesto opera lo studio Arrea Arhitektura, fondato nel 2005 e guidato da Maruša Zorec (1965). Lo studio si è distinto per alcuni peculiari interventi di restauro e ampiamento di edifici storici, svolti con il supporto di una conoscenza della storia e con sensibilità nella valorizzazione degli elementi preesistenti in rapporto all'architettura contemporanea. Plečnikova hiša a Lubiana, la casa di Plečnik, oggi sede del museo sulla vita e l'opera del maestro sloveno, testimonia compiutamente questo approccio progettuale. Lo studio Arrea nel 2009 si è aggiudicato il Plečnik Award, un rinomato premio di architettura assegnato annualmente a un architetto sloveno, per la sistemazione degli spazi esterni del sagrato della Basilica di Santa Maria Ausiliatrice a Brezje.

L’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Valle d’Aosta ha attribuito 3 CFP a fronte della partecipazione all’intero Incontro.

Le attività della Fondazione

Via Roma, 88/d - 11013 Courmayeur (AO) - Valle d'Aosta - I
Tel. +39 0165 84 64 98 - Fax +39 0165 84 59 19
E-mail: info@fondazionecourmayeur.it
PEC: info@pec.fondazionecourmayeur.it
C.F. 91016910076

I nostri uffici sono aperti
dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 13.30 alle 17.30