La Fondazione Courmayeur Mont Blanc ha lo scopo principale di promuovere, sviluppare, coordinare, principalmente a Courmayeur, le ricerche, gli studi, le sperimentazioni, gli incontri per approfondire e diffondere la conoscenza dei temi giuridici ed economici nella società contemporanea con particolare riguardo ad un’ottica internazionale.

Alpi partecipate. Montagne in mostra

Incontri online su
Alpi partecipate. Montagne in mostra
organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta Aosta
18, 19, 25 novembre 2020, ore 17.30- 18.45

Il convegno Alpi partecipate. Montagne in mostra si occupa dell’ambiente montano come luogo di coinvolgimento culturale. Il carattere laboratoriale delle Alpi facilita gli approcci culturali della contemporaneità e il convegno, con una nuova formula pensata per essere apprezzata a distanza, ne propone alcuni esempi.
Tre incontri in tre serate esplorano rispettivamente le azioni rigeneratrici di installazioni artistiche ed esposizioni temporanee in alcuni luoghi simbolici delle Dolomiti, un dispositivo culturale di partecipazione civica all’interno di un immenso forte in Alto Adige e un museo di arte contemporanea nel cuore dei Grigioni.
Si tratta di luoghi dell’arco alpino caratterizzati da una forte identità - nonostante la loro ubicazione rispetto ai centri maggiori - nei quali l’architettura assume il ruolo di uno strumento importante e utile per creare un dibattito. La percezione diffusa, durante questo complesso periodo della storia dell’umanità, è che la montagna sia un luogo sicuro da un punto di vista sanitario, poiché garantisce un agevole distanziamento. Un pubblico diverso ‒ normalmente abituato a frequentare altre mete ‒ ed esigente anche da un punto di vista culturale, potrebbe allora affacciarsi alle Alpi, alla ricerca di nuovi stimoli e arricchimenti.


18 novembre ore 17.30 - Per rivedere l'Incontro in streaming: https://youtu.be/Ivtduvb_-qA
Saluti
Lodovico Passerin d’Entrèves, presidente del Comitato scientifico, Fondazione Courmayeur Mont Blanc

Introduzione
Francesca Chiorino e Marco Mulazzani, curatori Alpi partecipate

Dolomiti Contemporanee, una  strategia creativa di riattivazione per il Patrimonio e i territori.
Gianluca d’Incà Levis, ideatore e curatore, Dolomiti Contemporanee

19 novembre ore 17.30 - Per rivedere l'Incontro in streaminghttps://youtu.be/1yL0lPS5tGA
Saluti
Cristina De La Pierre, soprintendente per i Beni e le Attività culturali, Regione Autonoma Valle d’Aosta

Introduzione
Francesca Chiorino e Marco Mulazzani, curatori Alpi partecipate

Il Forte di Fortezza e gli spazi espositivi BBT, Galleria di Base del Brennero. Rendere la popolazione partecipe di un grande progetto infrastrutturale alpino
Markus Scherer, architetto

25 novembre ore 17.30
Per rivedere l'incontro in streaming (Italian and English version): https://youtu.be/IxMo84eab8o
Per rivedere l'incontro in streaming (versione italiana): https://youtu.be/4ayJH0RMFuw interpretazione simultanea a cura di Adriana Crosetto

Saluti
Luciano Bonetti, presidente, Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Valle d’Aosta

Introduzione
Francesca Chiorino e Marco Mulazzani, curatori Alpi partecipate

Muzeum Susch. Nel cuore dei Grigioni una collezione di arte contemporanea all’interno di un antico monastero
Chasper Schmidlin, Lukas Voellmy, architetti

Gli architetti Chasper Schmidlin e Lukas Voellmy sono intervenuti in lingua inglese.

L'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Valle d'Aosta ha attribuito
2 CFP a fronte della partecipazione ad ogni Incontro online.

Programma

Comunicato stampa

Rassegna stampa

Links

Galleria fotografica

Dolomiti Contemporanee, Progetto Borca, iniziative artistiche all'interno della Colonia ENI a Borca di Cadore (BL) - Fotografia Giacomo De Donà

Dolomiti Contemporanee, Nuovo Spazio di Casso, centro sperimentale per la cultura contemporanea della montagna, Casso (PN) - Fotografia Giacomo De Donà

Dolomiti Contemporanee, Forte di Monte Ricco, spazio espositivo, Pieve di Cadore (BL) - Fotografia Giacomo De Donà

Markus Scherer, Centro informazioni e spazi espositivi BBT SE, ala ovest della Franzensfeste, Fortezza (BZ). Vista esterna e interna della parete verso la Strada statale 12 alla quota del mezzanino - Fotografia Alessandra Chemollo

Markus Scherer, Centro informazioni e spazi espositivi BBT SE, ala ovest della Franzensfeste, Fortezza (BZ). Vista esterna e interna della parete verso la Strada statale 12 alla quota del mezzanino - Fotografia Alessandra Chemollo

Markus Scherer, Centro informazioni e spazi espositivi BBT SE, ala ovest della Franzensfeste, Fortezza (BZ). Il cortile dell’ala ovest della fortezza con l’ingresso principale allo spazio espositivo BBT SE - Fotografia Alessandra Chemollo

Chasper Schmidlin, Lukas Voellmy, Muzeum Susch, Grigioni, Svizzera. Vedute esterne dell'ex monastero trasformato in museo di arte contemporanea - Fotografia Conradin Frei

Chasper Schmidlin, Lukas Voellmy, Muzeum Susch, Grigioni, Svizzera. Vedute esterne dell'ex monastero trasformato in museo di arte contemporanea - Fotografia Conradin Frei

Chasper Schmidlin, Lukas Voellmy, Muzeum Susch, Grigioni, Svizzera. Il fianco della montagna è stato scavato per ottenere passaggi di connessione e sale museali - Fotografia Conradin Frei

Le attività della Fondazione

Via Roma, 88/d - 11013 Courmayeur (AO) - Valle d'Aosta - I
Tel. +39 0165 84 64 98 - Fax +39 0165 84 59 19
E-mail: info@fondazionecourmayeur.it
PEC: info@pec.fondazionecourmayeur.it
C.F. 91016910076

I nostri uffici sono aperti
dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 13.30 alle 17.30